Archive for novembre, 2012

Con questo post vogliamo dare una forte impronta satanista al blog (seguendo l’equazione da Studio Aperto che vuole metal=musica del demonio), in modo da costituire un’attenuante da sbandierare prontamente ai metallari che non saranno d’accordo con il contenuto (probabilmente tutti). Io qui sostengo infatti che “St. Anger”, ottavo album da studio pubblicato dai Metallica nel […]


In casa Mestolate è tempo di festeggiamenti! Per celebrare il superamento del traguardo di mille visitatori (un ringraziamento speciale va agli stalker di Rossana Fumia), proponiamo un’intervista che ci rende davvero felici. Con Giovanni Succi abbiamo infatti approfondito tematiche che non abbiamo paura di definire importanti. Oltre che vergogna, Mestolate non ha infatti paura di niente. […]


non amarmi per cambiare il mondo tanto il mondo non si cambia e siamo tutti specchi fatti per guardarsi e diventare soli e vecchi. Mestolate si misura con una delle più belle, quintessenziali canzoni sanremesi. Quando uscì avevo otto anni, e il brano mi si incise nella memoria in modo irrevocabile: ancora un paio d’anni […]


Preambolo: questo articolo era stato inizialmente concepito per la rubrica Sventurata la terra, che tratta di personaggi scandalosi e poco edificanti, ma purtroppo è stato scartato dal suo curatore. Mestolate non teme nulla e non si vergogna di pubblicare gli scarti, tutt’al più si premura di invocare una fatwa contro il curatore della rubrica. “Welcome, […]


Uno tra gli sport peggiori della postmodernità consiste nel combinare a cazzo di cane detriti della cultura pop con allusioni intellettuali più o meno vaghe, più o meno fasulle. Noi di mestolate ovviamente non ci sottraiamo, e rilanciamo la posta con questa rubrica. L’idea è scovare versi dal repertorio della canzone italiana (alta o bassa, […]


Parole sparse

02Nov12

A dispetto delle apparenze questo blog non è già defunto. Semplicemente non lo aggiorniamo perché siamo abbastanza intelligenti da renderci conto che non abbiamo nulla di così interessante da raccontare che qualcun altro non abbia detto meglio di noi. Quindi mediamente intelligenti, direi. Per questa volta lasciamo che le parole si ricerchino da sole e […]