Archive for marzo, 2013

Per presentare Andrea Pomini ci vorrebbe un articolo a parte. Colonna della scena punk/hc anni Novanta con la sua fanzine AbBestia! e le sue band (Fichissimi, Encore Fou e, in seguito, la prima incarnazione dei Disco Drive); discografico con Love Boat; giornalista musicale per Rumore, Repubblica, Dj Mag  e altre testate; biografo dei Massimo Volume […]


Mestolate comincia da oggi a parlare, senza alcuna cognizione di causa, anche di cinema. Artefice di questo sforzo non richiesto è un’altra inquilina – l’inquilina – di Casa Bruttini, una ragazza acqua e sapone che si occupa principalmente di pasta al sugo e detersivi fatti in casa. Sottolineiamo questa cosa nel caso le sue analisi […]


Attenzione: su segnalazione di un noto romanziere del mezzogiorgio abbiamo per le mani una scoperta archeologica sensazionale! Aiutateci a decriptarla: fate partire il video di Dragonball da 0:17 a 0:38: Fatto? Ora ascoltate questa canzone: Notate nulla di familiare? Credo che questo sia il peggior post che abbiamo mai scritto.



Visto che non ci abbiamo un cazzo da dire eccetera eccetera, ecco il clamoroso ripescaggio di un’intervista ai Fine Before You Came risalente a circa un anno fa. “Ormai” era appena uscito, e io ho contattato il gruppo per conto del defunto Feedback Magazine (la fanzine sulla quale noi due di mestolate abbiamo varato il […]


Nella società moderna globalizzata, dove uomini, merci e comunicazioni si intersecano in etnorami sempre più complessi e (solo apparentemente) polverizzati, abbiamo bisogno di punti fissi: il disco solista di Appino, “Il testamento”, è merda riciclata al 100%. E se, durante alcuni istanti dell’ascolto, viene da pensare che non sia così, bisogna invece convincersene. Meritiamo di […]


Seguo Il Buio (che nella mia testa a volte si scrive Ill Buio) da un po’ ormai, la loro prima prova omonima mi aveva colpito molto nell’indifferenza generale di questa Italietta ka$ta che non sa apprezzare le cose belle. Appena ho saputo che il primo marzo sarebbe uscito il loro primo album serio, “L’oceano quieto“, ho deciso […]