MARNERO – “Il sopravvissuto”

22Lug13

Questo post nasce dalla voglia di smetterla di scrivere post. Per una ragione molto semplice: ci lamentiamo sempre tutti che è pieno di gente che non sa scrivere, che il livello culturale si sta abbassando e che sulla rete si trovano un sacco di banalità. E allora perché non contribuire ad arrestare tutto questo in prima persona? Dato che sono cosciente di essere obiettivamente troppo ignorante per scrivere di qualsiasi cosa, forse sarebbe meglio lasciar perdere tutto quanto e lasciare spazio vuoto ad altre persone che lo sanno fare meglio di me.

cover

Eppure nessuno di noi può perdere per sempre la voglia di esprimersi, ed è già abbastanza essersi scelti una nicchia poco frequentata per fare meno danni possibili. In questo caso, la nicchia dovrebbe essere felice di accogliere il nuovo disco dei MARNERO, “Il sopravvissuto”. Un disco tanto bello quanto semplice. Un disco che salirà sicuramente sul podio della nostra classifica di fine anno. Un disco che spinge come il vento in poppa e gonfia il cuore di gioia e stupore. Un disco che contiene un campionamento di Richard Benson, cosa che solo un altro artista irreprensibile era già stato in grado di immaginare. Un disco scaricabile gratuitamente qui.

Purtroppo il filo di questa introduzione si snoda nell’ennesimo rifiuto di entrare nel dettaglio, primo per l’impossibilità che sento sempre più crescente di descrivere le emozioni e la musica in particolare. Di fatto, mi mancano le parole. Secondo, quei bastardi di Bastonate ci hanno battuti sul tempo per l’ennesima volta, dato che i nostri articoli rimangono in bozza per settimane. In conclusione, rimandiamo a chi sa scrivere molto meglio di noi (di me anzi, perché in questo blog siamo in due e questa volta parlo esclusivamente a nome mio) e con molto più competenza, mascherando l’incapacità con una leccata di culo. Invitando anche voi, però, a salpare senza paura “in questa notte senza luna”:

Annunci


2 Responses to “MARNERO – “Il sopravvissuto””


  1. 1 Intervista ai Marnero | mestolate
  2. 2 Marnero – La Malora (2015) | mestolate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: